Home»I 7 momenti magici del mese»I 7 magici momenti di Gennaio

I 7 magici momenti di Gennaio

0
Shares
Pinterest Google+
Congo
Un bonifico di 238€ arriva da Kingouè un distretto di trenta villaggi e quindicimila
abitatati situato nella Repubblica del Congo, grazie a Don Ghislain un sacerdote congolese che conosce bene l’Italia perchè ci ha studiato.
                                                              Quando viene a sapere del terremoto che ha colpito Amatrice, Accumoli, Arquata e i
                                                               Borghi che sono stati completamente distrutti, decide di organizzare una raccolta
                                                               fondi, i bambini del Congo aiutano i loro coetanei Italiani .
Roma
Paolo Gentiloni ex ministro degli esteri e delle comunicazioni sostituisce Matteo
Renzi dopo il referendum popolare dove aveva vinto il no,diventa così il nuovo
Presidente del Consiglio definito un politico di lungo corso e amico degli Usa .

 

 

 

Berlino
Attentato in Germania viene attaccata proprio durante le festività al mercatino di
Natale, un grosso camion intorno alle ore 20 di lunedì sera in un affollato mercatino
natalizio di Breitscheidplatz a tutta velocità si è lanciato nella folla 12 morti e 48
feriti .

 

Regno Unito
Se ne va un grande della musica proprio il 25 Dicembre muore George Michael per
un infarto a soli 53 anni, rimarrà sempre nella storia la sua Last Christmas .

 

 

 

Siria
Finché c’è stato Obama e l’Onu di mezzo era una missione completamente
impossibile, ma grazie alla strana coppia Putin – Erdogan è invece ad un passo il
cessate al fuoco e un possibile colloquio di Pace

 

Turchia
Istambul nella notte di Capodanno un uomo armato di Kalashnikov ha aperto il
fuoco in un night club il Reina nel quartiere Besiktas nella zona europea della città .
All’interno del locale cerano circa 600 persone 39 morti e 69 feriti l’attentato è natura islamica .

 

Puglia
Alberobello uno scenario veramente incantato è quello che hanno visto i turisti, la
neve caduta ha ricoperti i trulli simbolo della città barese e patrimonio dell’Unesco .
Alcuni centimetri di coltre bianca si posata sui tetti dei tipici edifici a forma di cono
regalando uno spettacolo unico e fiabesco
Previous post

Diamo importanza ai dettagli che possono fare la differenza

Next post

Oroscopo Di Egizia Gennaio

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *